Comunicazione esito recuperi

Numero di protocollo: 
267
Data di emissione: 
15/03/2014
Ai docenti

In vista dei Consigli di Classe programmati per il 17-21 marzo, è auspicabile che tutti i docenti aggiornino entro il giorno antecedente il Consiglio il quadro del recupero delle carenze quadrimestrali.

Per farlo si deve accedere al Registro elettronico, scegliere I quadrimestre dal menù a tendina (all’apertura è impostato il II quadrimestre), scegliere la classe nel modo consueto e quindi cliccare su Recupero carenze nel rettangolo verde (NON “Modalità recupero carenze”).

Dopo l’apertura della nuova pagina, in cui compaiono solo gli alunni che hanno ottenuto insufficienze in pagella, mettere un segno di spunta, mediante clic, nella colonna Rec.Car.per segnalare che l’insufficienza è stata recuperata. Lasciare vuoto in caso contrario. Non è previsto il recupero parziale.

Si precisa che si devono segnare come recuperati anche tutti i casi in cui, pur in presenza di uno dei voti insufficiente, la prestazione in sede di scrutinio era stata considerata globalmente sufficiente e quindi era stato formalmente assegnato lo “Studio individuale”.

Ignorare la colonna Ult.Car. (=ulteriori carenze). Salvare al termine delle modifiche.


In considerazione del ritardo con cui viene diramata la presente comunicazione, essa non può avere carattere prescrittivo, soprattutto per le classi i cui consigli si svolgeranno ad inizio settimana. Si tenga presente che l’esito dei recuperi potrà comunque essere registrato elettronicamente nel corso della seduta.

È tuttavia essenziale che tutti i docenti si presentino al Consiglio di classe con un quadro chiaro e definitivo degli esiti dei recuperi.

In base ai dati inseriti prima o durante il Consiglio, infatti, il giorno successivo saranno stampate dalla Segreteria le comunicazioni informative per i genitori.

Il Dirigente scolastico
Giancarlo Galli


Vedi anche Istruzioni per la registrazione eletronica dei recuperi

AllegatoDimensione
PDF icon circolare_n_267.pdf210.69 KB

Sito realizzato su modello di N. Caprotti nell'ambito del progetto "Un CMS per la scuola" di Porte Aperte sul Web, Comunità di pratica per l'accessibilità dei siti scolastici - USR Lombardia.
Il modello di sito è rilasciato sotto licenza Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported di Creative Commons.

CMS Drupal ver.7.59 del 25/04/2018 agg.30/04/2018