Contributo volontario a.s. 2016/2017

Numero di protocollo: 
367
Data di emissione: 
18/09/2015

Il versamento del contributo è facoltativo e l’importo è fiscalmente detraibile1 . Il contributo va versato indicando nella causale “Erogazione Liberale per Ampliamento Offerta Formativa, A.S.

2016/17”, nonché la classe (es. 1A), il corso di studi (CAT, MAT o Liceo) e cognome e nome dello studente, tramite:

1.  bollettino conto corrente postale sul c/c 19811223 intestato a: Istituto di Istruzione Superiore

“Antonio Sant’ Elia”»;

2.  bonifico su conto corrente bancario ­ IBAN IT 96 Q 01030 51500 000063144048;

3.  POS direttamente in segreteria.

Ci sentiamo, nostro malgrado, di  dover segnalare l’importanza del versamento del contributo volontario: infatti tali somme sono necessarie per finanziare le seguenti attività didattiche che altrimenti non potrebbero essere garantite e il loro utilizzo sarà regolarmente rendicontato alla fine dell’anno:

●     Costo dei materiali necessari al funzionamento dei laboratori didattici (es. stampe plotter e altri materiali di consumo, spese di manutenzione ordinaria e straordinaria, etc.);

●     Progetti didattici di ampliamento dell’offerta formativa (es. laboratori di scienze motorie, cantiere  didattico, sportello  di  ascolto,  sportello  per  studenti  con  Disturbi  Specifici  di Apprendimento, progetti per la prevenzione dei fenomeni di bullismo e di informazione e prevenzione delle dipendenze, progetti per la valorizzazione delle eccellenze, etc.)

●    Copertura assicurativa per infortuni e responsabilità civile verso terzi;

●     Implementazione  e  costi  di  manutenzione  ordinaria  e  straordinaria  della  dotazione tecnologica dell’Istituto (Lavagne Interattive Multimediali, registro elettronico di classe, etc.);

●    Badge per la rilevazione automatica delle presenze;

●     Diario di Istituto che funge anche da libretto obbligatorio di comunicazione scuola/famiglia e che sarà fornito (gratuitamente solo per chi versa il contributo volontario) nella prima settimana di lezione;

●   gestione e implementazione delle credenziali google apps di Istituto che saranno consegnate nella prima settimana di lezione

Il Consiglio di Istituto ha indicato come bastevole, tenuto conto delle necessità di cui appresso, la somma di euro 150,00 (ma è facoltà della famiglia di versare una somma maggiore o minore, provvedere in unica soluzione o in più rate a seconda della propria disponibilità economica e sensibilità).

Sito realizzato su modello di N. Caprotti nell'ambito del progetto "Un CMS per la scuola" di Porte Aperte sul Web, Comunità di pratica per l'accessibilità dei siti scolastici - USR Lombardia.
Il modello di sito è rilasciato sotto licenza Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported di Creative Commons.

CMS Drupal ver.7.56 del 21/06/2017 agg.05/11/2017